Trekking a Marettimo
Trekking a Marettimo
Trekking a Marettimo
Trekking a Marettimo
Trekking a Marettimo
Trekking a Marettimo
Trekking a Marettimo
Trekking a Marettimo
Trekking a Marettimo
Trekking a Marettimo
Trekking a Marettimo
Trekking a Marettimo
Trekking a Marettimo
Trekking a Marettimo
Trekking a Marettimo
Trekking a Marettimo
Trekking a Marettimo
Trekking a Marettimo
Trekking a Marettimo
Trekking a Marettimo

Trekking & Bird Watching

L’isola di Marettimo, viene definita non a caso "scrigno botanico", annovera tra le specie vegetali circa 646 tipi di piante diverse tra le quali molte endemismi, cioè piante che vivono solo in questa isola e che non si trovano allo stato spontaneo, nè in Sicilia nè in altre parti del mondo. Non c'è bisogno comunque di essere esperti, o di saper riconoscere gli endemismi, per essere colpiti dalla grande varietà di forme e colori che si incontrano percorrendo la rete dei sentieri che attraversano quasi tutta l'isola. Gli stessi sentieri percorsi da secoli dai legnaioli e dai cacciatori, sono oggi attraversati da rispettosi turisti che durante l'anno visitano la nostra isola, estasiati nell'ammirare, oltre al panorama, la varietà di specie botaniche e faunistiche. Infatti, chi arriva nell'isola è un turista selezionato, amante rispettoso di questa cultura che è la simbiosi tra l'uomo e l'ambiente. Le stagioni consigliate per le escursioni Trekking nell'isola sono Primavera e Autunno, già da qualche anno, quasi tutti i CAI d’Italia e le Associazioni Trekking Italia, fanno una tappa d’obbligo a Marettimo.

Offerta trekking a Marettimo

Colazione, Cena e Pernottamento
al costo di 50€ al giorno a persona.

Offerta valida dal 15 Marzo al 30 Giugno e dal 15 Settembre al 31 Ottobre per gruppi di minimo 15 persone.

Itinerari

Marettimo paese - Castello di Punta Troia

In circa un'ora e quarantacinque minuti si percorre un dislivello di 400 metri su un buon sentiero tra vegetazione e vista sul mare. Partendo da Scalo Vecchio si lascia il paese alle spalle percorrendo in sentiero pianeggiante che si inerpica dopo un centinaio di metri sempre in mezzacosta regalando una bella vista sullo Scoglio del Cammello e su Punta Troia, che si raggiunge in discesa tra tornanti con muretti a secco. Una nuova ascesa porta al castello.

  • Tempo: 1:45 ore
  • Dislivello: 400 mt.
  • Difficoltà: E

Marettimo paese - Punta Libeccio

200 metri di dislivello in due ore e trenta minuti per una bellissima e facile escursione attraversando macchia mediterranea e pinete per ridiscendere sul mare per un rinfrescante bagno. Da Scalo Nuovo la strada che costeggia il mare per risalire su tornanti fino al rifugio forestale della Carcaredda per una bella vista su Punta Bassano. Si scende poi verso il faro di Punta Libeccio.

  • Tempo: 2:30 ore
  • Dislivello: 200 mt.
  • Difficoltà: T

Marettimo Paese - Monte Falcone

Un impegnativo dislivello di settecento metri in due ore di escursione disagevole e faticosa premiata dal selvaggio e grandioso ambiente interno dell'isola. Da Scalo Vecchio si raggiungono le Case Romane guadagnando rapidamente quota per immettersi in una mulattiera che mira direttamente al monte falcone tra tornanti immersi nel verde più intensa. Splendida la vista sul mare di Punta Troia. Si raggiunge il versante ovest dell'isola lasciando il sentiero, si fa strada tra rocce e spezzoni di sentiero, in 10 minuti si raggiunge la cima per godere di una vista magnifica a 360 gradi!

  • Tempo:2 ore
  • Dislivello: 700 mt.
  • Difficoltà: T

Marettimo Paese - Case Romane - Carcaredda

Lasciando le Case Romane, si prosegue imboccando il sentiero che porta al Semaforo, a 50 metri circa, si incrocia il sentiero che indica Carcaredda intrapreso il sentiero, a 100 metri si arriva in una area attrezzata, tra pinete, macchia mediterranea e panorami si raggiunge il rifugio forestale della Carcaredda, per poi proseguire verso il paese.

  • Tempo: 2 ore
  • Dislivello: 300 mt.
  • Difficoltà: T Passeggiata

Marettimo Paese - Cala Bianca

Percorso straordinario e avventuroso con alta difficoltà, questo sentiero è per camminatori esperti, amanti delle arrampicate. Cala Bianca si raggiunge percorrendo il sentiero che porta al Castello di Punta Troia, ad un tratto, il sentiero si divide: a salire porta a Cala Bianca, e in discesa al Castello Di Punta Troia.

  • Tempo: 3:30 ore
  • Dislivello: 240 mt.
  • Difficoltà: EE

Marettimo Paese - Semaforo

Lasciando le Case Romane, si prosegue imboccando il sentiero che porta al Semaforo, il sentiero è medio - faticoso, man mano si prosegue si incomincia a salire di quota, fino a raggiungere il vecchio avamposto militare tedesco, a 450 metri d’altezza, da dove si può ammirare un panorama surreale e con condizioni di visibilità ottime, si riesce a vedere, l’isola di Pantelleria.

  • Tempo: 1:40 ore
  • Dislivello: 450 mt.
  • Difficoltà: E

Itinerario per Bird Watching

L'isola di Marettimo è un punto strategico geografico per le migrazioni dei rapaci e uccelli migratori di ogni genere, un forte afflusso di rarissimi volatili passano e si fermano per riposarsi, affinché possano riprendere la loro rotta. In questo lembo di terra che si innalza in mezzo al Mediterraneo è possibile assistere a delle spettacolari manifestazioni in cui tali e tanti volatili si propongono all'osservatore.

Meta fissa di varie specie, tra cui: Uccello delle Tem (Hydrobates Pelagicus) - Gufo comune (Asio Otus) - Assiolo (Otus Scops) - Germano reale (Anas Platyrhynchos) - Aquila reale (Aquila Chrysaetus) - Aquila imperiale (Aquila Heliaca) - Gufo reale (Bubo Bubo) - Poiana (Buteo Buteo) - Biancone (Circaetus Gallicus) - Falco di palude (Circus Aerugignosus) - Corvo imperiale (Corvux Corax) - Falco pellegrino (Falco Peregrinus) - Gheppio (Falcotinnunculus) - Grifone (Gypsfulvus) - Aquila di mare (Haliaeetus Albicilla) - Aquila del Bonelli (Hieraatus Fasciatus) - Gabbiano reale (Larus Argentatus) - Nibbio reale (Milvus Milvus) - Falco pecchiaiolo (Strix Acuco)

Contattaci per effettuare escursioni a Marettimo:

Inviando i dati si acconsente all'uso di essi per quanto dichiarato nella Privacy